Home » Allenati » Volere è potere

Volere è potere

Immaginep

“Dedico questo post a tutto lo staff di NG srl, in modo particolare a Luca Milan grande motivatore e mental coach che con i suoi preziosi consigli mi ha aperto la mente e mi ha permesso di capire che quando si è determinati e concentrati anima e corpo su un obbiettivo, solo allora, volere è potere.”

Volere è potere non è uno slogan pubblicitario ma un dato di fatto.

Se volete veramente qualcosa e lo desiderate ardentemente siete già a metà strada.

L’ottenimento del vostro obbiettivo è impensabile se a monte non esiste una profonda convinzione nel volerlo raggiungere.

Se volete qualcosa e siete pronti a tutto pur di ottenerla non vi farete scoraggiare dal primo scoglio che incontrerete lungo il vostro cammino.

Fin qui non ho detto nulla che non abbiate già sentito un migliaio di dannate volte e non mi ritengo di certo un innovatore.

Ma voglio porre la vostra attenzione su un concetto.

Vedo miriadi di persone diventare fuori di testa e illuminarsi quando sentono la celebre frase di Steve Jobs: “Stay hungry, stay foolish”.

Perchè tanto entusiasmo? Semplicemente perchè vedono in Steve Jobs qualcuno che è andato oltre gli schemi, ha innovato, se ne è fregato del sistema e ha fatto quello che voleva realizzando i suoi sogni.

Se la vedete così e vi entusiasmate, bene vi state entusiasmando per davvero poco!

Chissà perchè ci entusiasmiamo sempre nel vedere chi riesce ad ottenere successo e glielo riconosciamo solo quando finalmente lo ottiene, tralasciando di vedere quanto si è applicato per ottenerlo.

einsteinQuello che veramente conta è che Steve Jobs “voleva” fortemente qualcosa.

Indipendentemente dal risultato che ha ottenuto ( so benissimo che Steve Jobs era unico e che ne nasce uno così una volta ogni 1000 anni) è partito volendo fortemente realizzare un qualcosa che ardeva dentro di lui e ha “potuto” non solo grazie al caso o alle sue doti, ma soprattutto grazie ad una forte determinazione.

Per chi ha letto la biografia di Steve Jobs saprà che prima di diventare famoso ha incontrato molte difficoltà, ha ricevuto anche pesanti sconfitte nella sua vita ma questo non gli ha impedito di continuare a rialzarsi senza perdere di vista il suo obbiettivo.

Anche Steve Jobs all’inizio non aveva soldi e risorse però poi le ha trovate…

Si ma lui era Steve Jobs…

No caro amico, prima di essere Steve Jobs era semplicemente un uomo come lo sei tu, solo che lui aveva una determinazione che tu evidentemente non hai.

Ora se tralasciamo questo esempio e spostiamo l’attenzione sull’obbiettivo dimagrimento-tonificazione, la domanda che vi faccio è quanto siete disposti a spendere in termini economici, fisici e mentali?

Analizziamo la cosa: volete dimagrire questo è il vostro obbiettivo (o almeno lo credete).

Da soli non ce la fate (se fosse facile dimagrirebbero tutti senza problemi).

Bene decidete di rivolgervi ad un professionista, diciamo ad un personal trainer.

Il primo colloquio che avete col personal trainer è del tipo: “Ciao vorrei dimagrire quanto mi costa fare qualche lezione? Mi fai la scheda?”.

Risposta del Personal  Trainer: “Penso che per raggiungere il tuo obbiettivo non basti qualche lezione insieme, ritengo sia più opportuno fare un percorso insieme che potrà prevedere anche più schede di allenamento, che verranno cambiate a seconda di come il tuo corpo risponde all’esercizio. Per fare questo ti potrebbe costare XXX, 00 euro “.

Risposta vostra : “Ah no però sai io pensavo che costasse un po’ meno, credevo bastasse solo una lezione, pensavo che potevo allenarmi da solo dopo e bla bla bla”.

impossibileRitorniamo ad analizzare la cosa. Volete dimagrire e lo volete fortemente o il vostro obbiettivo primario è spendere poco?

Se volete fortemente dimagrire mi viene da pensare che il prezzo non è lo scoglio. Lo scoglio è dimagrire.

Se sapete che costa XXX,00 euro e al momento non ve lo potete permettere, farete in modo di trovare le risorse che vi mancano.

Come? inizierete a risparmiare, vi priverete di qualcosa di meno importante, rinuncerete a qualche cena fuori e a qualche vestito, ecc.

Se siete focalizzati sull’obbiettivo il vostro cervello escogiterà un modo per riuscire a superare l’ostacolo, ma solo se lo volete fortemente…

Se vi rivolgete ad un personal trainer sperando che il prezzo sia economico probabilmente avete sbagliato il vostro modo di cercare la soluzione al raggiungimento del vostro obbiettivo.

Un personal trainer non vi dà una scheda intesa come pezzo di carta, vi dà un metodo ed un programma di lavoro.

Per fare ciò mette a disposizione la sua esperienza che è frutto di anni di studio e di preparazione dove anche lui stesso ha a sua volta investito in termini economici.

Se il vostro obbiettivo è la scheda di carta a prezzo basso sappiate che in internet se ne trovano a bizzeffe e gratis per giunta!

ImpossibileIsNothing1Volete un servizio mediocre o di qualità? Se dovete fare un’ operazione chirurgica la volete forse mediocre? Per un’operazione chirurgica cercherete un medico che costi poco o un medico che sia prima di tutto bravo?

Servizio mediocre significa risultati mediocri! Certo risparmierete ma vi sarà servito a raggiungere il vostro obbiettivo? Non saranno in realtà quelli i veri soldi buttati che potevate tenere in tasca?

Se il vostro obbiettivo è spendere poco e avere un servizio di qualità probabilmente o vivete nel mondo delle favole o fate parte di quelle persone che nella vita non sono disposte ad investire su se stesse.

Volere è potere, ma non tutti vogliono e non tutti possono.

Daniele Bertaggia Personal Trainer, Nutritional Sport Consultant e Professionista del Benessere.

www.danielebertaggia.it

http://shop.danielebertaggia.it

Riguardo Daniele Bertaggia

Daniele Bertaggia
La mia missione è quella di diventare un punto di riferimento per le persone che intendono mettersi in forma nel rispetto della salute: per coloro che desiderano semplicemente perdere peso, per gli sportivi che vogliano migliorare le performance nello sport che praticano, per tutte le persone che vogliono migliorare le proprie condizioni psico-fisiche in modo assolutamente naturale.

Potrebbe Interessarti Anche

EMANUELE BRUTTI STORIA DI UN CAMPIONE

Emanuele Brutti è nato il 01 Maggio 1971, in un giorno di festa, la Festa …

Un Commento

  1. Grazie, Daniele… Sei l’ennesimo esempio della forza e delle meraviglie che l’uomo detiene in se..

    Tutti possono…. se vogliono…

    Luca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *