Home » Mangia » Più sapore al tonno al naturale!

Più sapore al tonno al naturale!

filettitonno2Il tonno al naturale è un alimento tra i più usati da chi pratica body building e da chi cerca una buona fonte proteica con pochi grassi e calorie.

Il tonno al naturale però, rispetto al suo cugino “il tonno all’olio d’oliva”, ha un sapore che spesso può risultare non così appetitoso…

Come fare quindi a dare sapore al tonno al naturale senza esagerare con l’apporto calorico?

La risposta sono i miei medaglioni di tonno!

COSA SERVE:

  • 2 vasetti di vetro di tonno al naturale da 150g (105g sgocciolato)
  • 4 cucchiai di farina d’avena
  • 2 cucchiai di yogurt greco
  • 1 cipolla rossa spezzettata finemente
  • 1 carota grattugiata
  • succo di 1/2 limone
  • pepe macinato
  • 1 pizzico di sale
  • aglio tritato

PREPARAZIONE:

Versate il tonno in una terrina e aggiungete il resto degli ingredienti.

Con un cucchiaio di legno, mescolate fino ad ottenere una consistenza uniforme

Prendete una padella antiaderente con fondo in pietra e scaldatela a fuoco medio.

Distribuite il composto di tonno nella padella cercando di formare due medaglioni rotondi.

Cuocete circa 2 minuti per lato e servite.

Avrete realizzato 2 medaglioni di tonno al sapore di formaggio!

Grazie alla farina di avena e allo yogurt greco avrete costituito un piatto unico con carboidrati e grassi, ben bilanciato e con le giuste calorie!

Riguardo Daniele Bertaggia

Daniele Bertaggia
La mia missione è quella di diventare un punto di riferimento per le persone che intendono mettersi in forma nel rispetto della salute: per coloro che desiderano semplicemente perdere peso, per gli sportivi che vogliano migliorare le performance nello sport che praticano, per tutte le persone che vogliono migliorare le proprie condizioni psico-fisiche in modo assolutamente naturale.

Potrebbe Interessarti Anche

Macronutrienti: facciamo il Diario Alimentare

Come compilare un diario alimentare con dei macronutrienti assegnati? PREMESSA La Dieta Flessibile o IIFYM …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *