Home » Depurati » Cosa sono i BCAA?

Cosa sono i BCAA?

amino-molecular-structureSpesso avrete sentito parlare di BCAA – ma se non sapete bene cosa sono, ve lo spiego io…

La sigla BCAA sta per “Branched Chained Amino Acids”, più noti in italiano come amminoacidi ramificati.

Gli amminoacidi ramificati sono soltanto 3 e rispettivamente si chiamano isoleucina, leucina e valina.

Sono molto importanti poichè da soli riescono a garantire il 30-40% delle proteine muscolari.

Il termine ramificato deriva dalla conformazione della loro molecola che ha una parte appunto ramificata differente rispetto agli altri amminoacidi “non ramificati”.

La conformazione di queste molecole fa si che gli amminoacidi ramificati riescano a bypassare il fegato riuscendo dall’intestino ad arrivare direttamente ai muscoli.

Per questa loro caratteristica vengono utilizzati anche per malati di cancro al fegato che riescono quindi a nutrire la muscolatura senza gravare sul fegato malato.

Solitamente vengono assunti attraverso gli integratori in forma di compresse o in formulati liquidi dove il rapporto è 2:1:1 ma ultimamente stanno nascendo nuovi formulati con un contenuto in leucina più elevato.

Immagine2Hanno un’azione sia anabolica ovvero di costruzione dei muscoli (pare stimolino la produzione di testosterone), sia anticatabolica ovvero inibitrice della lesione proteica che si verifica nei muscoli durante sforzi intensi e prolungati.

Hanno inoltre un’azione energetica in quanto ritardano la formazione di acido lattico e quindi si riesce a spingere di più durante lo sforzo.

Sembra inoltre che la loro assunzione favorisca la formazione di un altro amminoacido molto importante che è la glutammina, sostanza dalle polivalenti azioni, tra cui quella di favorire l’eliminazione dell’ammoniaca prodotta dal lavoro muscolare agendo dunque come un detossificante.

Come assumerli dunque?

Dipende dall’azione che si vuole favorire: presi prima dell’allenamento ridurranno il catabolismo muscolare, presi durante lo sforzo vi permetteranno di avere più energia e presi dopo l’allenamento ricostruiranno velocemente i vostri muscoli.

Quanti BCAA dovrei prendere?

La dose consigliata dal Ministero della Sanità ha posto un limite a 5 g al giorno per il soggetto sano, tuttavia in bibliografia si trovano indicazioni che suggeriscono 1g di BCAA ogni 10 kg di peso corporeo, per cui un individuo di 80 kg potrebbe assumerne 8 al giorno.

Ovviamente prima di intraprendere qualsiasi assunzione di integratori non dimenticate di consultarvi con un professionista e ricordate che il presente post non si sostituisce in alcun caso al parere del vostro medico.

Per maggiori informazioni o per ordinare  i BCAA della POWERHOUSE NUTRITIONscrivetemi a info@danielebertaggia.it

Riguardo Daniele Bertaggia

Daniele Bertaggia
La mia missione è quella di diventare un punto di riferimento per le persone che intendono mettersi in forma nel rispetto della salute: per coloro che desiderano semplicemente perdere peso, per gli sportivi che vogliano migliorare le performance nello sport che praticano, per tutte le persone che vogliono migliorare le proprie condizioni psico-fisiche in modo assolutamente naturale.

Potrebbe Interessarti Anche

Gonfiore addominale

Il gonfiore addominale è una problematica che affligge molte persone, sia di genere maschile che …

2 Commenti

  1. quindi per aumentare la massa muscolare bisogna prendere i BCCA dopo l’allenamento?

    • Daniele Bertaggia

      I BCAA presi dopo l’allenamento vanno a dare il nutrimento ai muscoli in modo rapido, senza bisogno di essere digeriti perchè attraverso il torrente ematico “volano” diritti ai muscoli. Per aumentare la massa diciamo che non basta prendere BCAA dopo l’allenamento, è necessario pianificare tutta la giornata con la giusta integrazione e alimentazione. Mi spiego meglio: con un’alimentazione carente anche prendere i BCAA non porta a nessun risultato. Se invece è tutto a posto in termini di alimentazione, ti consiglio di frazionare i BCAA in modo da assumerne una parte prima del workout per scopi anticatabolici e una seconda parte dopo per favorire l’anabolismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *